Il Barocco Francese


Nella prima parte del XVII secolo in Francia era ancora attiva la scuola tardo manierista di Fontainebleu. La tendenza verso il naturalismo barocco cominciò a prosperare presso la corte di Maria de’ Medici e Luigi XIII. L’arte in questo periodo fu influenzata dai pittori romani della Controriforma e dal Nord Europa (scuole olandesi e fiamminghe). Di estrema importanza per la storia della pittura barocca francese fu il classicismo di Nicolas Poussin e l’inconfondibile stile pittorico di Claude Lorrain. C’è anche una forte presenza della scuola del Caravaggio nella somiglianza dei dipinti “a lume di candela” di Georges La Tour , mentre i miseri e i poveri sono descritti in modo quasi olandese dai fratelli Le Nain.


Elenco degli artisti

Le Nain

Vouet Simon
Callot Jacques
Vignon Claude
de La Tour George
Poussin Nicolas
Linard Jacques
Lorrain Claude
de Champaigne Philippe
Boulogne Louis
Mignard Nicolas
Mignard Pierre
Le Brun Charles
de Largillière Nicolas
Desportes François